Ormai il trading online di opzioni binarie può vantare migliaia di appassionati anche in Italia. Il meccanismo è semplice e il riscontro di ogni operazione è rapido e immediato. Come scegliere, allora, il miglior broker online per cominciare ad operare nel settore delle opzioni binarie? Vediamo quali sono i fattori da prendere in considerazione per operare un confronto consapevole tra le varie piattaforme disponibili sul web.

Affidabilità del broker

Le società che svolgono l’attività di broker non sono tutte uguali, e purtroppo ve ne sono molte che agiscono ai confini della legalità ed anche abbondantemente oltre. Per questo motivo, il primo dato da verificare quando si visita il sito web di una piattaforma di broker online, è quello relativo al possesso, da parte della società, delle necessarie autorizzazioni e licenze ad operare sul mercato delle opzioni binarie. La maggior parte dei broker che operano in Italia sono in possesso di autorizzazioni CySEC (l’ente di controllo di Cipro) e CONSOB (la Commissione Nazionale per le Società e la Borsa).

L’importanza della formazione

Un aspetto molto importante, specialmente per chi si avvicina per la prima volta al mondo del trading online, è quello legato alla formazione, all’apprendimento delle nozioni di base e all’aggiornamento. I broker più apprezzati dal pubblico, infatti, sono proprio quelli che mettono gratuitamente a disposizione dei propri clienti una vasta serie di tutorial, guide online e approfondimenti, che consentono di apprendere il funzionamento di questo particolare tipo di mercato.

Piattaforme semplici e intuitive

Fare trading online con le opzioni binarie è un’attività che richiede di tenere sotto controllo diversi aspetti, per agire sul mercato con tempestività. Per questo, i broker preferiti dai trader sono quelli che offrono una piattaforma di comando facile da usare e molto intuitiva. Ancora più successo hanno quelle piattaforme per le quali viene predisposta anche una versione mobile del sito web, ottimizzata per ogni tipo di smartphone, in modo da consentire all’utente di fare trading ovunque egli si trovi.

Guadagni, depositi e prelievi

Chi opera sulle opzioni binarie lo fa per ottenere un guadagno, questo è certo. Per questo, nella scelta tra un broker o l’altro, sono fondamentali le condizioni che quest’ultimo propone riguardo ai margini di guadagno, alle condizioni d’accesso, ai depositi e ai prelievi, ed alle eventuali commissioni applicate sulle vincite.

Il servizio di assistenza

Infine, un aspetto che riesce spesso a fare la differenza tra una piattaforma di broker online e le sue concorrenti, è il tipo di assistenza riservata ai suoi utenti. I trader, infatti, apprezzano molto una società che sia costantemente presente al loro fianco, per risolvere ogni tipo di dubbio che dovesse sorgere sui vari aspetti che caratterizzano l’attività di trading di opzioni binarie. Molte società, proprio per tale motivo, offrono un efficiente servizio di assistenza telefonica h24, assicurando anche un rapido riscontro ad ogni mail di richiesta di chiarimenti pervenuta.

Questi erano i principali aspetti da tenere presenti quando si opera un confronto tra i diversi broker online. E tu, sei pronto a fare trading con le opzioni binarie?